• Subcribe to Our RSS Feed

Condizioni Aggiuntive per il Servizio Email.it Free

(Ultimo Aggiornamento 16/08/2016)


Le presenti Condizioni Aggiuntive sono parte integrante delle "Condizioni Generali di abbonamento ai servizi Email.it" e si ritengono lette e accettate dall’Utente dal momento in cui, completando la procedura indicata nel sito www.email.it , procede selezionando l’opzione “Accetta” e/o comunque accede al Servizio e/o lo utilizza.

  1. Descrizione del Servizio e Requisiti di Accesso
    Il Servizio Email.it Free, ovvero il servizio di posta elettronica gratuito, comprende:
    • – 1 casella di posta elettronica gratuita con possibilità di inviare e ricevere email sia via web (detto anche accesso “webmail”) che per mezzo di un programma di posta elettronica, indipendentemente dalla rete di accesso Internet utilizzata, in Italia e nel mondo;
    • – le caratteristiche del servizio gratuito di Email.it così come lo spazio casella e l’ampiezza del canale trasmissivo sono quelle al momento descritte nel sito www.email.it ;
    • – assistenza e supporto esclusivamente fornito per mezzo di richieste scritte (vedasi art. 3 qui di seguito);
    • – pubblicità in uscita (“footer sponsor” – vedasi art.4 qui di seguito);
    • – obbligo di ricevere email con pubblicità di sponsor selezionati di Email.it (vedasi art. 4 qui di seguito);
    Il servizio gratuito non comprende un livello di servizio garantito. Per chi desiderasse un livello di servizio minimo garantito è disponibile la conversione del servizio Email Free al servizio in abbonamento che prevede un livello di servizio garantito pari il 99,9% del tempo presente in un anno solare, il tutto mantenendo lo stesso indirizzo di posta elettronica e tutti i messaggi presenti nei nostri sistemi al momento della conversione, ovvero senza soluzione di continuità.
  2. Durata e vincoli della casella gratuita Email.it Free
    1. In considerazione della gratuità del servizio Email.it Free, Email.it si riserva il diritto di sospenderne immediatamente la fornitura, mediante eliminazione fisica della casella, qualora l’Utente non acceda alla casella di posta (anche in sola lettura indifferentemente da web o da programma di posta) per almeno 60 giorni solari consecutivi. Il nome (username ovvero la parte dell’indirizzo precedente il simbolo @) della casella eliminata) potrà essere esclusivamente ri-utilizzato dall’ultimo utente attivo per registrare una nuova casella Email.it Free entro 6 (sei) mesi dalla data di cancellazione, a condizione che l’Utente sia ancora in possesso dell’ultima password utilizzata, mentre ritornerà “libero” ovvero ri-registrabile da chiunque lo desideri, trascorsi i 6 (sei) mesi dalla data di cancellazione della casella.
    2. L’Utente prende atto che con il recesso e/o la cancellazione della casella cesseranno tutti i servizi ad essa connessi, verranno eliminati definitivamente ogni messaggio, rubrica, dato personale, impostazione e crediti eventualmente presenti.
    3. L’Utente riconosce e accetta che la gratuità del servizio Email.it Free esclude qualsiasi forma di indennizzo per il suo venir meno. Peraltro, l’Utente del servizio Email.it Free può in qualsiasi momento cancellare il proprio abbonamento dandone comunicazione a Email.it attraverso il collegamento “Elimina Casella” presente nella pagina di ingresso al Sito, mentre se desidera utilizzare la casella per esigenze professionali e non per semplice diletto, può convertire il servizio Email.it Free ad uno dei servizi in abbonamento presenti e offerti nel Sito.
  3. Assistenza
    Email.it Free comprende un servizio di assistenza fornito con guide e istruzioni presenti nell’area “Assistenza” del Sito www.email.it ed eventualmente tramite richieste scritte (ticket) non prioritari. L’Utente può contattare Email.it esclusivamente per la risoluzione dei problemi relativi al Servizio. Email.it si impegna a fornire il miglior supporto possibile alle richieste pervenute, ma non potrà garantire di rispondere sempre e comunque a tutte le richieste inviate. L’assistenza telefonica è riservata agli utenti dei servizi a pagamento.
  4. Pubblicità
    Il Servizio di posta elettronica gratuito Email.it Free viene esplicitamente offerto a condizione che l’Utente accetti :
      1. che in fondo ai messaggi e-mail inviati dall’Utente utilizzando il Servizio sia automaticamente aggiunto un breve messaggio pubblicitario (“Footer Sponsor”), insieme al link relativo allo sponsor ove disponibile. A tutela degli utenti, Email.it si impegna affinché il Footer Sponsor non contenga riferimenti a materiale pornografico, link o banner relativi a siti pornografici. I Footer Sponsor non potranno inoltre contenere messaggi che incitino al razzismo, all’odio tra i popoli, ad attività illegali, illecite, contrarie alla morale, al buon costume, o a norme imperative di legge.
      2. di ricevere campagne di Direct Email Marketing (DEM), ovvero comunicazioni via posta elettronica comprendenti messaggi pubblicitari degli sponsor di Email.it. Le DEM di Email.it saranno riconoscibili dal nome mittente “Email.it Business” e/o emailbusiness@email.it e/o “nome esterno” by EmailBusiness.
    Email.it si impegna a non inviare all’Utente più di due comunicazioni DEM al giorno. La non accettazione della pubblicità in ingresso e in uscita, comporta la non accettazione del servizio Email.it Free e il conseguente annullamento del servizio.